top of page
  • erredipi

Sciopero di giovedì 29/2







12.2.24_ErreDiPi_sciopero istruzioni per l'uso
.pdf
Download PDF • 117KB
12.2.24_ErreDiPi_sciopero istruzioni per l'uso
.docx
Download DOCX • 189KB
12.2.24_ErreDiPi_modelli per annunciare lo sciopero
.pdf
Download PDF • 43KB
12.2.24_ErreDiPi_modelli per annunciare lo sciopero
.docx
Download DOCX • 184KB
12.2.24_ErreDiPi_note stampa
.pdf
Download PDF • 300KB

La tassa del 2% non c’è più: ed è una prima nostra vittoria!


Grazie alle mobilitazioni organizzate negli scorsi mesi la scorsa settimana la maggioranza del Gran Consiglio ha stralciato la tassa del 2% sui nostri salari.


Ora dobbiamo rilanciare la mobilitazione ed accentuarla, così da ottenere la compensazione del salario al carovita e impedire che il taglio del 20% del personale partente sia confermato in modo strutturale e che venga anche esteso (dal 2024) alla scuola.


Il carovita non è un aumento della paga: serve solo a impedire che il salario reale diminuisca di fronte all’aumento dei prezzi. Tutti i cantoni lo riconoscono ai propri dipendenti (media: 1.75%): solo il Ticino rifiuta di farlo. E dire che non è l’unico con i conti in rosso…


Non riconoscere il carovita significa accettare che, sulla carriera, il potere d’acquisto dei propri dipendenti diminuisca di un 1000 franchi l’anno.



Sciopero dalle 15:00

Corteo dalle 17:00 (Stazione a Bellinzona)


Il primo appuntamento per questa mobilitazione è la giornata di sciopero di giovedì 29 febbraio 2024.


ErreDiPi aderisce con convinzione e con grande motivazione e organizza un corteo dalla stazione verso piazza Governo, alle 17:00.


L’invito che facciamo a tutto il personale dell’amministrazione cantonale, ai docenti cantonali, ai docenti comunali e al personale impiegato presso le polizie comunali è di scioperare dalle 15.00 e raggiungere Bellinzona (Piazzale Stazione) alle ore 17.00.


Da lì partirà la manifestazione. In allegato trovare il nostro volantino per la giornata di sciopero: fatelo passare tra i vostri contatti.



Scioperare è più facile di quanto ci si immagini!


Come sicuramente sapete il diritto alla partecipazione a uno sciopero da parte del personale dell’amministrazione cantonale e dei docenti cantonali è regolamentato da una risoluzione governativa del 16 novembre 2012 (numero 6503).


In allegato trovate trovate la risoluzione, le istruzioni per l’uso preparate da ErreDiPi, delle lettere pronte da inviare al/alla vostro/a superiore. Come potrete leggere scioperare è più facile di quanto ci si possa immaginare.


Comunicate ad ErreDiPi cosa si farà nei singoli uffici e nelle singole scuole


Stiamo già ricevendo molte comunicazioni da uffici e scuole sulle azioni di sciopero che stanno organizzando. È importante che le informazioni circolino… fateci sapere cosa farete al nostro indirizzo: erredipi@bluewin.ch.



Una cassa di sciopero


ErreDiPi sta organizzando una cassa di sciopero al fine di compensare parte delle perdite finanziarie per tutte e tutti coloro che sciopereranno.


Estenderemo l’invito a voler sostenere finanziariamente lo sciopero anche all’opinione pubblica. Se il 29 febbraio il personale pubblico sciopera non è solo per difendere il proprio diritto alla compensazione del salario. Vogliamo impedire un peggioramento del servizio pubblico in tutte le sue accezioni.


Lo facciamo per la collettività tutta.


A questo link trovate informazioni e modelli utili per creare una cassa di compensazione interna o per aderire alla cassa di compensazione ErreDiPi: https://www.erredipi.ch/post/cassa-di-solidariet%C3%A0-erredipi.


Fate girare il volantino e la polizza di versamento della cassa ErreDiPi tra i vostri conoscenti, amici e parenti. Ogni contributo finanziario conta.



Rassegna stampa

Link sulla conferenza stampa di lunedì 12/2:


-Il Quotidiano:


-Sei di Sera:


-Radio Ticino: ci sono sempre e ci danno spazio, ma fatico poi a trovare i link... mi spiace, perché lavorano bene.


-Teleticino:


-La Regione:


-Corriere del Ticino:




Comments


bottom of page