top of page
  • erredipi

Giù dal PERO SCIOPERIAMO per DAVVERO

Aggiornamento: 5 feb


ErreDiPi promuove lo sciopero del 29 febbraio 2024


Durante l'assemblea online del 01.02.24 la base ErreDiPi ha deciso di promuovere lo sciopero del 29 febbraio 2024.


ErreDiPi invita a discutere e incontrarsi fin da subito nelle sedi scolastiche e negli uffici per organizzare un'astensione dal lavoro almeno dalle 15:00.





Sul mancato riconoscimento del rincaro


Il dibattito è stato preceduto da una votazione consultiva i cui risultati (408 risposte al 01.02.24) sono di seguito mostrati.





Per ribadire con forza che il mancato riconoscimento del rincaro è una profonda ingiustizia pubblichiamo questa interessante tabella in cui il Ticino è l'unico cantone a non riconoscere nulla in tutta la Svizzera. Per i dettagli sui comunicati stampa scaricare il file .pdf




Anche diversi comuni in Ticino hanno riconosciuto questo diritto:


Bellinzona 1.7%

Lugano 2%

Locarno 1%

Mendrisio 2%

Chiasso 1.3 %

Ascona 1.5%

Minusio 2.1%

Biasca 1.5%

Riviera 1.8 %

Arbedo-Castione 1.64%

Massagno 1.5%

Collina d’oro 1.7%


Sull'organizzazione pratica dello sciopero


ErreDiPi ricorda che lo sciopero è un diritto costituzionale ed è utile e dignitoso.


Per compensare le perdite di stipendio ErreDiPi mette a disposizione una tabella per gestire una cassa di solidarietà. Questa permette in particolare nelle scuole di distribuire le decurtazioni salariali tra chi perde effettivamente lezione e chi no.



erredipi_cassa_solidarieta_sciopero_v_2_2
.xlsx
Scarica XLSX • 59KB


Inoltre, gli iscritti ai sindacati possono rivolgersi alle proprie associazioni di riferimento per richiedere le indennità di sciopero.



Comments


bottom of page